Diacono Antonino Maiorana

Gesù al centro della vita

GESÙ AL CENTRO DELLA VITA PARROCCHIALE

2 min read

In una parrocchia, la centralità di Gesù è fondamentale per garantire che la comunità ecclesiale rimanga salda nella sua fede e coesa nella sua missione. Gesù Cristo è il cuore pulsante della Chiesa e il punto focale della nostra adorazione e dei nostri insegnamenti. È attraverso di lui che scopriamo il vero significato della comunione e della solidarietà tra i membri della comunità parrocchiale.

Riconoscere la centralità di Gesù nella vita parrocchiale significa accogliere il suo Vangelo come guida per le nostre azioni e decisioni. Egli ci ha insegnato l’amore, la compassione, la giustizia e il perdono, valori fondamentali che devono permeare ogni aspetto della vita della parrocchia. La sua presenza nell’Eucaristia ci unisce in un unico corpo, il corpo mistico di Cristo, rafforzando i legami di fraternità e di comunione tra di noi.

Inoltre, la centralità di Gesù ci chiama ad essere una comunità aperta e accogliente, pronta ad accogliere tutti coloro che cercano rifugio e consolazione nella Chiesa. Come discepoli di Cristo, siamo chiamati a seguire il suo esempio di servizio e di amore verso gli altri, specialmente verso i più deboli e bisognosi. Questo impegno a vivere secondo gli insegnamenti di Gesù ci aiuta a costruire una comunità parrocchiale forte e vibrante, radicata nella fede e animata dalla carità.

Infine, la centralità di Gesù nella vita parrocchiale ci spinge ad essere testimoni del suo Vangelo nel mondo, portando la luce del suo amore e della sua speranza nelle nostre famiglie, nei nostri luoghi di lavoro e nelle nostre comunità. Attraverso il nostro impegno a vivere secondo i suoi insegnamenti, possiamo essere strumenti di trasformazione e di guarigione in un mondo spesso segnato dal peccato e dalla divisione.

In sintesi, riconoscere e promuovere la centralità di Gesù nella vita parrocchiale è essenziale per mantenere viva la fede e alimentare la comunione tra i membri della comunità. Solo abbracciando pienamente il suo Vangelo e seguendo il suo esempio possiamo sperare di realizzare la missione della Chiesa e portare il suo amore nel mondo.

Visualizzazioni: 22

Lascia un commento