Gesù al centro della vita Riflessioni personali

Antonino Francesco Maria Maiorana

Santissima Trinità

2 min read

Oggi la liturgia non celebra un evento particolare della Storia della Salvezza, ma indica il Mistero di Dio, il Mistero della Santissima Trinità.

Con la venuta di Cristo sulla terra è rifulso in tutto il suo splendore il Mistero della Santissima Trinità e la storia dell’uomo è diventata una storia d’amore.

Nel vangelo di oggi, Gesù allude alla promessa dello Spirito Santo quando annuncia ai discepoli che lo Spirito Santo li guiderà alla Verità.

Paolo afferma che la giustificazione attraverso la fede ci mette in comunione di vita e d’amore con un Dio trinitario. Questa fede ci sostiene anche nelle tribolazioni.

Presentiamo la nostra risposta d’amore al grande amore di Dio, consapevoli che solo lo Spirito Santo può farci comprendere il mistero d’amore della Santissima Trinità, introdurci in esso e aiutarci a viverlo nella sua realtà più profonda.

Cristo è venuto tra noi proprio per rivelarci questo mistero d’amore.

PREGHIERA

Lode a te, o Dio, che sei Padre, Figlio e Spirito,

che sei il termine eccedente del mio desiderio

e la fonte inesauribile del mio stupore.

Lode a te che vinci il mio timore di perdermi se ti lascio spazio nel mio cuore.

Lode a te che mi avvolgi nella tua nube

e in essa mi sveli il tuo mistero,

che è il mistero della mia stessa vita ardentemente indagato.

Lode a te che sei l’amore traboccante.

Lode a te che mi concedi di entrare nella tua comunione.

Lode a te che sei il principio, l’ambiente e la meta di tutto quanto io posso fruire.

Lode a te che sei il mio Tutto.

Amen!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Cookie PolicyPrivacy Policy